skip to Main Content
Contattaci: 0633221174
Ricrescita Capelli: Quando è Possibile E Quando No

In molti ci dicono che la ricrescita dei capelli è possibile. Ma è veramente così? Per rispondere in maniera approfondita a questa domanda è utile fare qualche precisazione. Sebbene in alcuni casi sia effettivamente possibile assistere alla ricrescita dei capelli, è bene anche dire che ci sono casi e casi. Si necessita, quindi, di analizzare da vicino ogni situazione per capire se sarà o meno possibile avere nuovamente una chioma sana e forte in maniera naturale.

Come fare per capirlo? In primo luogo sarà necessario andare a capire quali sono le cause della caduta dei capelli. Queste sono fondamentali. Ci sono casi in cui la perdita dei capelli è causata da questioni genetiche o ormonali. Siamo dinanzi a quella che comunemente si definisce calvizie o, ancora, alopecia androgenetica. In questo caso bisogna essere chiari: si deve agire con un trapianto di capelli che è l’unica soluzione effettivamente valida che ci sia. Sebbene in commercio si trovino moltissimi prodotti, anche medici, che promettono ottimi risultati, si deve sottolineare che questi potrebbero arrivare con molta calma e potrebbero non essere soddisfacenti. Oggi come oggi, invece, il trapianto non deve più fare paura, perché non è più pericoloso, invasivo e doloroso. Naturalmente, ci si deve sempre affidare a dei professionisti del settore per ottenere il migliore dei risultati possibili.

 

Quando è possibile assistere alla ricrescita dei capelli

Sappiamo bene che le cause dell’alopecia sono molteplici e che non esiste solo quella tipologia definita androgenetica. Ecco, quindi, che se si è dinanzi a un caso di alopecia da stress la possibilità di ricrescita dei capelli esiste eccome. In questo caso, infatti, sarà sufficiente andare alla scoperta di quella che è la causa dello stress che, quindi, dovrà essere eliminata così da andare a ridare nuova linfa ai capelli e all’organismo in generale.

Anche quando la caduta dei capelli è provocata dalla cattiva alimentazione si può fare qualcosa di concreto per la ricrescita. Negli ultimi anni è stato sancito il legame tra dieta sbagliata, povera di vitamine e altri nutrienti di valore e capelli che cadono. Cosa fare in questo caso? Cercare di seguire una dieta sana ed equilibrata, così da andare a risolvere non solo i problemi ai capelli, ma a tutto l’organismo. In questo caso, quindi, c’è la possibilità di vedere nuovamente la chioma fortificata e i capelli crescere.

Lo stesso discorso vale anche per le cattive abitudini come, ad esempio, il bere e il fumare. Soprattutto il fumo rovina i capelli e i bulbi e comporta la caduta dei capelli in maniera anche abbastanza repentina. In questo caso la soluzione per avere una ricrescita dei capelli è smettere di fumare e disintossicare l’organismo da quelle che sono le sostanze nocive contenute all’interno delle sigarette. In questo modo, quindi, ne trarranno beneficio i capelli ma non solo.

Come si nota, ci sono effettivamente dei casi in cui i capelli possono ricrescere ed è per questo che, come detto, è importante analizzare caso per caso. Si tratta di situazioni molto particolari che come tali vanno trattate.

Open chat